Chi siamo

  Il Sant'Uberto dei Savoia
  Attività musicale
  Cerimoniali
  Studi e Ricerche
 

News

  Eventi
  Galleria Fotografica
  Downloads
  Links
  Contatti
     
  NEWS: 7 settembre 2012. Ricerca in corso.  
     
 

Sant’Uberto e Sant’Eustachio, reliquie dei Savoia dal 1669

 
     
 

Il saggio curato dall’Accademia di Sant’Uberto-Percorsi 1996,* La Queste di Sant’Uberto, pubblicato nel 2003 in occasione dell’ultimazione del restauro della Real Chiesa di Sant’Uberto alla Venaria Reale**, chiarisce  le vicende delle reliquie del santo, dono papale ai Savoia (1669) ed il valore loro attribuito da Carlo Emanuele II e dal successore Vittorio Amedeo II.

Il festeggiamento della ricorrenza di Sant’Uberto il 3 novembre contraddistingue  in territorio italiano la corte torinese. Gli autori ne  hanno individuato il legame con il cerimoniale creato in Fiandra dall’Infanta Isabella Clara Eugenia, che aveva fatto costruire una cappella sul luogo della morte del santo situato entro il parco della residenza di Tervuren nei pressi di Bruxelles.

Il cerimoniale, che alla corte di Fiandra comportava la partenza per la caccia il 3 novembre dopo la messa in onore del santo, viene ripetuto presso la corte di Savoia nella residenza della Venaria Reale come testimonia l'architetto di corte Vittorio Amedeo di Castellamonte. Gli stretti legami di parentela con l'Infanta, zia per parte di madre di Carlo Emanuele II, hanno suggerito l'influenza della sua corte su quella sabauda.

Poiché nel dono papale il corpo santo di “Uberto Martire” è accompagnato da una reliquia di Sant’Eustachio, l'Accademia di Sant'Uberto ha avviato un approfondimento dello studio precedente che mette in relazione le vicende agiografiche dei due santi, entrambi patroni dei cacciatori, nell'ambito delle due corti.

 
  *All’epoca Associazione Percorsi.

**Alessandra Castellani Torta, Giorgio Marinello, La Queste di S. Uberto, in: La Real Chiesa di S. Uberto, a cura di Francesco Pernice, Torino, Celid, 2003.
 

 
 

News

 
         
 
 

 

ACCADEMIA di SANT'UBERTO – PERCORSI 1996 – ONLUS
e-mail: info@accademiadisantuberto.it
C.F. 97569530013 – O.N.L.U.S.
(art.10 D. Lgs. 4 dicembre 1997 n°460

Sede legale:
c/o Palazzina di Caccia di Stupinigi – Piazza Principe Amedeo, 7
10042 Nichelino (Torino) – Tel. e Fax +39 011 6308461

Sede operativa e musicale
c/o Reggia di Venaria – corte delle carrozze
Piazza della Repubblica, 4
10078 Venaria Reale (Torino)